Samsung Galaxy S III: amico dei modder

9 maggio, 2012 Nessun commento »

Una delle domande che più spesse si sentono quando viene presentato un nuovo device con Android è relativa a quanto questo sarà modificabile: si potrà rootare? Saranno rese disponibili nuovi firmware? Sarà semplice da modificare?


Un video mostra come il nuovo Samsung Galaxy S III pare sia ben disposto nei confronti di coloro che amano personalizzare la ROM del proprio smartphone. Il video è in tedesco, ma si vede chiaramente come la persona che effettua l’unpacking del prodotto lo avvii in Download Mode.

Come detto, questa è un’ottima notizia per coloro che non si divertono se non possono rootare il proprio device e installare qualche ROM personalizzata come le CyanogenMod, ad esempio. Il Samsung dispone anche della classica modalità recovery, che può comunque essere utilizzata dopo aver effettuato il root dello smartphone per installare ROM personalizzate, kernel e quant’altro possibile, ma la modalità è molto più interessante perché Download agisce come una sorta di salvagente durante il processo di flashing, è utile per ritornare alla stock ROM, ma ancora più utile quando l’installazione di una ROM modificata ci ha fatto “briccare” il telefono, visto che anche con lo smartphone soft-bricked è possibile accedere al Download Mode e resettare il device al firmware di default.

 

Immagine anteprima YouTube

Potrebbero interessarti ...