Android viaggia verso il 50% del mercato smartphone

9 gennaio, 2012 Nessun commento »

Con le vendite di device Android che hanno raggiunto i 206 milioni nel corso del 2011, il sistema operativo lanciato da Google ha raggiunto una quota di mercato del 46%, cosa che lo ha reso il sistema per smartphone più diffuso al mondo, secondo la società Market Intelligence & Consulting Institute (MIC).


Il MIC afferma che questo ritmo di crescita lancerà Android verso il traguardo del 50% del mercato per il 2012. Sempre secondo l’analisi di questa società taiwanese, nel corso dell’anno il mercato sarà comunque segnato dalla crescita di iOS e Windows Phone, che si attesteranno, rispettivamente, al 19% e al 13% di market share. Dando uno sguardo ai produttori di smartphone, il MIC vede Samsung ancora in testa al gruppo con un ottimo 21,7 di market share, seguito da Apple con il 18,7% e da HTC che salirà al 10,9%. Nokia e RIM, invece, si troveranno ad affrontare un anno fatto di grandi tensioni, con le loro quote scese, rispettivamente, al 15,6% e all’8,6%.
Complessivamente il 2012 vedrà 514 milioni di smartphone distribuiti sul mercato, con un incremento del 36% rispetto ai 452 milioni venduti nel corso del 2011. Per adesso, i possessori di smartphone sono soltanto il 14% circa di coloro che posseggono un telefono cellulare, ma con l’elevato numero di smartphone low cost che raggiungerà i mercati quest’anno, soprattutto quelli dei paesi emergenti, questa percentuale dovrebbe salire al 17% e raggiungere il 40% nel 2016.
Altra società di ricerche che si è occupata del mercato 2012 degli smartphone è ABI Research, che si aspetta di vedere un anno nel quale gli smartphone 3G e 4G saranno, per la prima volta, la metà dei telefoni venduti. Se le previsioni di ABI, che prevede la vendita di 1,67 miliardi di telefoni, risultasse vera, allora gli smartphone immessi sul mercato sarebbero almeno 835 milioni.

Samsung-Galaxy-S-II

Potrebbero interessarti ...