Project Magenta: ecco come ti porto iOS dappertutto!

12 giugno, 2012 Nessun commento »

Project Magenta è un innovativo e ambizioso nuovo progetto open source basato su kernel Linux che secondo gli sviluppatori sarebbe in grado di portare (quantomeno teoricamente) la prima versione di iOS su un qualunque dispositivo.


L’ideatrice di questo progetto è la sviluppatrice Christina B, che sta provando a ricreare l’iPhone OS 1 con Project Magenta: un porting open source del sistema operativo Apple Darwin.

Darwin è la base di iOS, e Christina pensa di poter sviluppare un clone della piattaforma mobile Apple utilizzando alternative open source al posto degli stack proprietari. Il porting di Darwin funziona su un normale kernel Linux standard su qualunque chip basato su piattaforma ARMv7.

Christina non intende però implementare il framework di alto livello per supportare le applicazioni iOS, anche se ha affermato che il CoreOS potrebbe essere compatibile al 99-100% con esse. C’è comunque la possibilità che qualche altro sviluppatore decida di rendere disponibile il framework di alto livello per permettere l’esecuzione di applicazioni iOS, anche se la stessa Christina B non sembra troppo entusiasta dell’idea. Quello che è interessante, è capire come si svilupperà il futuro di Project Magenta ora che il suo codice sorgente è stato reso disponibile pubblicamente.

Magenta

Potrebbero interessarti ...