Toshiba Regza T-02D: Android e sensore Exmor da 13,1MP

25 luglio, 2012 Nessun commento »

Il Toshiba Regza T-02D è, neanche a dirlo, il successore del Toshiba T-01D e, almeno teoricamente, è un autentica forza della natura. La fotocamera posteriore da 13,1 megapixel con sensore Exmor R utilizza la stessa tecnologia a retroilluminazione utilizzata nelle fotocamere compatte Sony Cybershot.


Oltre a questo, Toshiba afferma che questo smartphone riesce a gestire una sensibilità pari a 25.600 ISO “equivalenti”, e che può scattare foto di ottimo livello anche in situazione di luce ambientale scarsa. In realtà abbiamo imparato a diffidare dai proclami delle aziende, sempre più spesso portati ad enfatizzare eccessivamente i propri prodotti.

A parte l’ottimo sensore della fotocamera, lo smartphone dispone anche di uno chassis resistente all’acqua e alla polvere ed utilizza Android 4.0. Il processore utilizzato è uno Snapdragon S4 dual core con frequenza di lavoro di 1,5GHz al quale sono stati affiancati 1GB di memoria RAM e un display NEW AMOLED plus da 4,3 pollici con risoluzione qHD (Quarter HD), ovvero 800×480. Stranamente questa è più bassa rispetto a quella utilizzata dal display del T-01D, che invece supportava 1.280 x 720 pixel e aveva esattamente le stesse dimensioni. Il Toshiba Regza T-02D sarà distribuito in Giappone a partire dal prossimo 26 luglio nei colori rosa, nero e blu ad un prezzo non ancora comunicato.

ToshibaRegzaT-02D

Fonte: The Verge

Potrebbero interessarti ...