Nokia ammette: MeeGo era una falsa speranza

7 giugno, 2011 7 Commenti »

L’abbandono di Symbian per unirsi a Microsoft e poter così utilizzare Windows Phone 7 e il contemporaneo accantonamento dei progetti relativi a MeeGo sono ancora argomento di discussione, soprattutto tra i fan di Nokia che poco hanno gradito le mosse Nokia. Elop chiarisce meglio cosa è successo…


Secondo Stephen Elop, CEO di Nokia, MeeGo non sarebbe mai stato il sistema in grado di portare l’azienda finlandese fuori dalla crisi nella quale è caduta. Il perché lo ha spiegato lo stesso CEO in un’intervista a Bloomberg: con l’attuale piano di sviluppo, Nokia sarebbe riuscita a immettere sul mercato solo tre device con MeeGo entro il 2014, mentre adesso, in meno di tre mesi dalla partnership con Microsoft, Elop ha già “un Windows Phone funzionante in tasca… ci stiamo muovendo ad una velocità alla quale Nokia non si era mai mossa finora”. Elop ha affermato che per favorire il cambiamento ha incoraggiato gli uomini di Nokia a guardarsi attorno e capire come si muovono gli altri. Nel primo incontro con i colleghi avvenuto dopo il suo ingresso in azienda Elop ha chiesto quanti avessero un telefono Android o un iPhone. Pochi hanno alzato le mani ed Elop è rimasto stupito non da quei pochi, ma da tutti gli altri che hanno ammesso di non aver mai utilizzato telefoni di aziende concorrenti: “preferisco le persone che hanno la curiosità intellettuale di capire cosa abbiamo di fronte [quali sono gli avversari e le loro armi, NdR]”. Un altro importante cambiamento avvenuto in Nokia riguarda la comunicazione: Mary McDowell, capo della divisione Nokia per i device di fascia bassa ha detto di “aver sentito i miei colleghi parlare più negli ultimi quattro mesi che non nei precedenti dieci anni”.

nokia_2011_capital_market

Per Elop lo spirito d’innovazione di Nokia, prima bloccato tra MeeGo e vecchi retaggi, verrà ora sfruttato per la realizzazione di progetti innovativi. Questi progetti, nati nel 2009, si basano sul lavoro di due team di persone di cui fanno parte persone di talento derivanti sia dalle divisioni Symbian che MeeGo e distribuiti tra Helsinki e la Silicon Valley; il loro obiettivo è quello di sviluppare device completamente nuovi e tali da oscurare Apple, Android e rendere insignificante anche tutto ciò che Nokia sta facendo adesso con Microsoft, senza preoccuparsi quindi di salvare alcunché del lavoro già fatto e di quello che verrà fatto nei prossimi 12 mesi. Questo per quanto riguarda le prospettivi di Nokia nel futuro, mentre per quanto attiene la vociferata cessione della divisione Smartphone a Microsoft per 19 miliardi di dollari, Elop si è tenuto sul vago affermando che la cosa “non è stata oggetto di discussione” tra lui e Steve Ballmer. Insomma, Nokia ha fatto bene a lasciare MeeGo e legarsi a Microsoft, ma occhio, perché da qui a un paio d’anni potrebbe anche accadere che le menti geniali messe al lavoro da Elop possano sfornare telefoni così rivoluzionari da far ritornare Nokia la più grande produttrice di telefoni al mondo anche senza l’aiuto di altri. Aspettiamo fiduciosi…

Potrebbero interessarti ...

  • Lucagb

    Che il solo fatto di aver portato win7 possa aver cambiato gli umori e gli atteggiamenti mi sembra una gran cavolata, se il sig.r Elop mi dice che stà lavorando per cambiare questi aspetti e quelli organizzativi e di gestione delle risorse umane e tecnologiche mi trova più d’accordo perché in fondo questo è il suo lavoro.
    Ho usato Symbian e visto molti video su meego e dire che questa è tutta roba da buttare mi sembra allucinante, che Nokia abbia vissuto sugli allori e non si sia tenuta al passo con i tempi è un dato di fatto ma mi sembra che uno come lui avrebbe potuto lavorare su questi aspetti senza dare in pasto al suo ex-datore di lavoro un’azienda come Nokia.
    Samsung ha buttato sul mercato Bada in un anno e sicuramente Nokia era in grado di fare anche di più…
    Luca

  • http://www.shadowlionheart.it SHADOW LIONHEART(c) – Mannara Valentino Francesco

    Nokia è un illusa, gli smartphone con Windows Phone 7 non supereranno mai e poi mai RIM, Android ed iPhone.
    Nokia continua a pensare di essere un colosso imbattibile ma è stato proprio questo, il suo orgoglio troppo grosso, ad averla fatta sbattere malamente col grugno a terra credendo che Symbian fosse ancora adatto, oppure avrebbero potuto lavorare meglio sul loro OS per smartphone ma non l’hanno fatto.
    Si sono mossi molto male rimanendo fermi e mai innovandosi, potevano fare di meglio ma ciò non è successo perché hanno peccato di presunzione e abbandonando MeeGo rivela la loro cattiva scelta del software, quindi non hanno avuto altre alternative che usare Windows Phone 7 per avere subito qualcosa di funzionante tra le mani.
    Io non critico Windows Phone 7 ma critico solo la cattiva politica aziendale di Nokia, troppa sicura di se e destinata ad altri flop se continua così.
    R.I.P Nokia…

  • Gabbus

    Senza parole…senza parole…ancora oggi anno 2011 non hanno capito che la gente odia windows per il monopolio sui PC…e pensano che le persone comprino telefoni windows…ridicoli ridicoli…cambiate mestiere…un addio alla cara vecchia Nokia….

  • Tazenda

    Purtroppo Nokia ha scelto Microsoft e la verità sul perchè questo sia successo non la sapremo forse mai. Sicuramente ed è banale dirlo i soldi proposti da Microsoft hanno fatto la differenza.

  • Nokia Forever

    x Mè possono Fare come Vogliono, l’unica cosa che conta x Mè è Avere un NOKIA in TASCA…… non comprerò Mai nessun altro Telefono se non Un NOKIA… può Anche Darsi che negli ultimi 6 Mesi siano Rimasti indietro, ma vi Ricordo che negli ultimi 15 anni è Stato Sempre il miglior Telefono di Sempre… dategli Tempo, presto Sforneranno dei Telefoni Talmente Pazzeschi che gli altri si Spegneranno!!!!! ho appena acquistato un E7 del quale sono Felicissimo Possessore, i miei Amici mi Dicevano compra un Iphone, Compra il Tables, compra un Android…. Risultato, io Ho il Mio E7 loro, anoon speso migliaia di Euro in Telefoni, combiando dal Iphone, al Tables a LG e alla fine non sono mai Contenti, io ho Sempre il Mio E7 e Ne Vado ultra fiero… senza contare che OVI Store, nonè poi cosi Male… ci son tante di Quelle App da perderci la Testa, Niente Male… ma Il mio E7 lo preferisco a tutti… e in ogni caso, al prossimo Mio Cambio di Telefono, anche se la Nokia fosse sull’orlo del Fallimento, gli rimarrei Fedele, e mi comprerei ‘L’ultimo Telefonino NOKIA……

  • Simone Pierini

    Sì, però prima impara l’italiano.

  • Federico

    Ma che cavolo dice Elop. C’è già un gran bel terminale, già pronto per essere lanciato sul mercato basato su meego e che pare sia ottimo…e nonostante questo lo sta osteggiando in tutti i modi. Per contro, il primo windows phone non lo vedremo prima di fine anno.