Il Samsung Galaxy Nexus e Android 4.0 finalmente ufficiali

20 ottobre, 2011 Nessun commento »

Google e Samsung hanno presentato ufficialmente il Samsung Galaxy Nexus, il primo device con Android Ice Cream Sandwich. Il nuovo device, che erroneamente prima pensavamo si chiamasse Nexus Prime, è stato presentato immediatamente prima di svelare ufficialmente Android 4.0 ad Hong Kong.


Lo smartphone dispone di un display da 4,65 pollici di tipo HD Super AMOLED, con risoluzione di 1.280 x 720 pixel e di un processore dual core da 1,2GHz al quale è stato accoppiato 1GB di memoria RAM. Il device segue il form factor del Samsung Nexus S, ma è più sottile, grazie ai suoi 8,94 millimetri di spessore, e meno pesante, con i suoi 135 grammi.

Grazie alla fotocamera posteriore da 5 megapixel con flash LED il Samsung può effettuare riprese video in Full HD a 1080p, mentre sul frontale è presente una seconda fotocamera la cui risoluzione è limitata a 1,3 megapixel. Interessante la possibilità di scattare foto panoramiche e l’assenza di shutter lag, almeno secondo quanto affermato da Samsung. Come atteso, il Galaxy Nexus è compatibile con la tecnologia NFC e dispone anche di Bluetooth 3.0, scheda di rete Wi-Fi 802.11 n e connessione HSPA+, che permette di navigare e scaricare contenuti online a velocità che possono raggiungere i 21Mbps.

Samsung_Nexus_Prime

Tra le nuove funzioni disponibili su questo device è da segnalare Android Beam, una feature che sfrutta la connessione NFC per condividere dati, video e applicazioni tra due smartphone compatibili semplicemente facendoli toccare uno con l’altro. Altrettanto interessante Face Unlock, che permette di sbloccare il telefono utilizzando strumenti di riconoscimento facciale, piuttosto che non con i classici metodi. È inoltre presente un sensore di prossimità e un barometro e si potrà scegliere se acquistarlo con 16 o 32GB di memoria interna di storage. Il telefono sarà disponibile a partire da novembre ad un prezzo non ancora definito.

Immagine anteprima YouTube

Potrebbero interessarti ...