Flip Phone: tre display AMOLED e Android per veri appassionati

21 gennaio, 2011 1 Commento »

Il telefono che vedete in foto potrebbe essere il telefono perfetto. Quello che avete sempre desiderato. Con un paio di display in più rispetto a quelli attuali, ecco il concept pronto per far sognare gli esteti e gli amanti della tecnologia di mezzo mondo.


Questo tipo di smartphone è realizzato unendo tra di loro ben tre schermi, su ciascuno dei quali può essere visualizzato qualcosa di diverso. Ad esempio, un display (ovviamente touch) potrebbe essere utilizzato per visualizzare una tastiera, uno per il display principale ed uno per il secondario. Inoltre, considerata la maggior superficie a disposizione, è possibile alloggiare anche degli speaker migliori di quelli attuali e batterie estese per un’invidiabile autonomia.

Il designer di questo prototipo, che ricordiamo non essere in produzione, visto che è solo un concept, è Kristian Ulrich Larsen; per realizzarlo non si è ovviamente basato sulle tecnologie attuali, ma ha fantasticato un po’, ipotizzandone alcune future. Date uno sguardo ai video disponibili qui di seguito, che probabilmente ritraggono lo stesso Kristian Larsen, e che presentano il prototipo come se fosse già realizzato e pronto alla commercializzazione.

Lo schermo del concept è realizzato con Gorilla Glass, e ciascun display è un Super AMOLED flessibile (entrambe le cose sono in qualche modo possibili già oggi) e le varie parti sono tenute assieme da una struttura in acciaio con una fila di LED che corre lungo i lati e tutto il resto realizzato in alluminio. Ovviamente il sistema operativo è Android.

Potrebbero interessarti ...

  • http://www.shadowlionheart.it SHADOW LIONHEART(c) – Mannara Valentino Francesco

    Ormai ci manca poco che arriviamo a quei livelli, basti solo ricordare anche il famoso Nokia Morph con nano-tecnologia: http://research.nokia.com/morph