Samsung mostra lo stress test del Galaxy S III

29 novembre, 2012 Nessun commento »

Ma veramente serve fare un test di caduta sugli smartphone? Lo sappiamo benissimo che, prima o poi, se il telefono cade a terra si rompe. Può andar bene decine di volte, poi basta un urto minimo per renderlo inservibile. Quello che davvero ci interessa sapere è quanto bene resistono i tasti all’usura, ad esempio. E allora Samsung


Samsung ha postato su YouTube un video che mostra lo stress test che viene effettuato in azienda sul suo smartphone di fascia alta Galaxy S III. Vi consigliamo di guardarlo perché è davvero interessante. Il video non è in inglese, e il sistema di traduzione di YouTube non è esattamente il massimo, tuttavia potete tranquillamente guardarlo anche senza accendere le casse: quello che è interessante è guardarlo attentamente.

Tra i test che vengono effettuati sullo smartphone possiamo vedere il test di seduta su di esso, un vero e proprio bagno in acqua piovana e corrente, la torsione e lo schiacciamento dei pulsanti per 200.000 volte. È bellissimo vedere un finto posteriore robotico alzarsi e abbassarsi da un finto divano simulando lo schiacciamento tipico a cui è sottoposto uno smartphone quando chiuso nei jeans o dimenticato sul divano. Nonostante molti continuino a definire poco resistenti i case realizzati in plastica come quello del Galaxy S III, dopo aver visto questo video siamo rimasti stupiti dalla quantitativo di test a cui questi vengono sottoposti prima di essere giudicati adatti alla commercializzazione.

Immagine anteprima YouTube

Fonte: Slash Gear

Potrebbero interessarti ...