Per Linus Torvalds la scelta giusta per Nokia era Android

14 giugno, 2012 1 Commento »

Linus Torvalds, il papà di Linux, tornato in patria dagli Stati Uniti (dove lavora attualmente) per ricevere il premio Millennium Technology, ha riservato alcune critiche piuttosto dirette a Nokia, una delle più grandi aziende finlandesi.


In particolare, Torvalds ha criticato la scelta della piattaforma Windows Phone operata da Nokia per cercare di riguadagnare le quote di mercato perse nel mercato degli smartphone a seguito dell’avanzata proprio di Android e della incapacità di Symbian di diventare un vero sistema per smartphone. Secondo Torvalds, Nokia avrebbe dovuto puntare decisamente su Android.

In effetti, Torvalds non è di certo il solo a pensarla così: anche molti utenti Nokia avrebbero preferito che l’accordo concluso nel 2011 tra Nokia e Microsoft non avesse mai avuto luogo. In ogni caso, Torvalds sottolinea come la scelta effettuata dal management dell’azienda sia, tutto sommato, comprensibile, soprattutto tenendo conto che la guida dell’azienda è affidata a Stephen Elop che in passato ha occupato della cariche dirigenziali in Microsoft).

Se Nokia avesse scelto Android avrebbe potuto intervenire attivamente e più profondamente nello sviluppo della piattaforma software utilizzata sui propri smartphone, mentre adesso deve accontentarsi di una piattaforma quasi del tutto blindata, anche per lei che, tutto sommato, non è uno dei “soliti” partner. In effetti Nokia ha comunque un peso notevole anche nello sviluppo di Windows Phone, basta pensare, ad esempio, alle app esclusive sviluppate dal produttore finlandese per i proprio device Windows Phone e alle modifiche che verranno introdotte nel sistema operativo Microsoft per includere la tecnologia PureView sviluppata da Nokia.

Torvalds

Potrebbero interessarti ...

  • james83

    Il fatto è che Nokia, nelle condizione in cui versava e versa tutt’ora, ha preferito scegliere la strada dei soldi subito (Microsoft da contratto paga Nokia per diversi miliardi anche se le vendite vanno male) piuttosto che puntare su android. Inutile dire che con il tempo la scelta android avrebbe ripagato di più.
    Nokia non ha niente da invidiare a Samsung (se non appunto l’OS) e in poco tempo, secondo me, poteva tranquillamente raggiungere le vendite di Samsung.