Nokia vuole realizzare uno smartphone Android?

3 dicembre, 2012 Nessun commento »

Perché Nokia vuole assumere un esperto di Android? Perché sta cercando tramite Linkedin un esperto di Linux per lavorare in uno “start-up environment” e su un “exciting new products” sul quale saranno utilizzate “mobile phone technology”? Voglia di Android o…?


Il posting, ora reso inattivo e irraggiungibile, era titolato “Principal Software Engineer, Embedded Linux Middleware”. In molti hanno speculato sul fatto, anche perché Linux, come ben sapete, è alla base di Android, il sistema operativo mobile leader del mercato e Nokia produce smartphone…

In realtà, le spiegazioni potrebbero essere molteplici, e tutte confutabili, peraltro. Quello che è certo è che Nokia è stata più volte in passato coinvolta in progetti che avevano Linux come base di partenza. Pensate, ad esempio, a MeeGo, il sistema operativo abbandonato per passare a Windows Phone, lasciandolo in mano a Samsung e Intel, che hanno poi avviato il progetto Tizen OS. Poi vi fu anche Meltemi, un sistema operativo che doveva essere rivolto a device di fascia bassa, anch’esso basato su Linux e anch’esso abbandonato da Nokia.

E se invece di un rinnovato impegno su un sistema operativo mobile, Nokia stesse semplicemente pensando di effettuare il porting di Nokia Maps su Android? Tutto sarebbe più semplice, anche perché se Nokia dovesse veramente lavorare ad un progetto mobile diverso da Windows Phone gli accordi con Microsoft rischierebbero di saltare da un giorno all’altro, e non sappiamo quanto la cosa possa essere conveniente per le due aziende.

Nokia

Fonte: Tech Radar

Potrebbero interessarti ...