Motorola trasformerà i display degli smartphone in speaker

18 giugno, 2012 1 Commento »

Motorola ha presentato un nuovo brevetto nel quale viene descritto una modo per creare “un’area audio” utilizzando lo schermo di un device mobile. In pratica, il classico display degli smartphone avrebbe non più solo funzioni touch, ma diverrebbe un vero e proprio speaker.


Il brevetto descrive lo schermo come composto da lenti in grado di muoversi e fissate al resto del pannello da un anello rigido supportato da una struttura piezoelettrica. In pratica, il suono sarebbe prodotto dalle vibrazioni di queste lenti che, tra l’altro, potrebbero fornire anche un feedback aptico durante l’utilizzo.

Non ci è dato sapere se e quanto la tecnologia descritta in questo brevetto sarà effettivamente messa in pratica su un device reale, tuttavia quando ciò avverrà sarà sicuramente l’inizio di un modo di verso di utilizzare lo smartphone, il tablet o qualsiasi altro device portatile di turno.
Questa non è la prima volta che un’azienda utilizza un display in modo diverso dal solito. Apple nel 2006 brevettò un display capace di utilizzare migliaia di videocamere delle dimensioni di un pixel che avrebbero permesso all’utente di effettuare videoconferenze senza bisogno di videocamere aggiuntive: semplicemente guardando nello schermo. In effetti quest’idea non fu mai realizzata. Speriamo non accada così anche per il display “sonoro” di Motorola.

Piezo_Speaker

Potrebbero interessarti ...

  • DigiDavidex

    Motorola… furbissimi, ma… non facevano prima a mettere una bobina intorno al display e dei magneti per farla muovere? stesso funzionamento dei normali altoparlanti